Modelli capaci di stimare le perdite attese in caso di eventi sismici costituiscono elementi di fondamentale importanza per la gestione dei piani di emergenza e per il settore assicurativo. Le funzioni di fragilità rappresentano uno strumento molto efficace, e per questo molto diffuso, per una valutazione a priori del danno sismico. Dato che per le gallerie profonde non sono disponibili modelli numerici e indicatori di danno consolidati attraverso i quali è possibile ricavare curve di fragilità analitiche, in questo articolo viene proposto un modello di danneggiamento numerico per lo sviluppo di curve di fragilità analitiche che è in grado di cogliere il comportamento degradante dei materiali e dello schema strutturale del rivestimento della galleria durante sequenze sismiche ripetute (funzioni di fragilità stato-dipendenti). Il modello proposto può essere utilizzato sia per una valutazione della vulnerabilità sismica con approcci tradizionali valutando la risposta della struttura non danneggiata sottoposta a livelli crescenti di severità dell'azione sismica, sia per valutazioni avanzate del tipo stato-dipendente per stimare la capacità residua di un sistema già danneggiato.

MODELLO NUMERICO PER LA VALUTAZIONE DELLA VULNERABILITÀ SISMICA DI GALLERIE PROFONDE

Guido Andreotti;Carlo G. Lai
2014

Abstract

Modelli capaci di stimare le perdite attese in caso di eventi sismici costituiscono elementi di fondamentale importanza per la gestione dei piani di emergenza e per il settore assicurativo. Le funzioni di fragilità rappresentano uno strumento molto efficace, e per questo molto diffuso, per una valutazione a priori del danno sismico. Dato che per le gallerie profonde non sono disponibili modelli numerici e indicatori di danno consolidati attraverso i quali è possibile ricavare curve di fragilità analitiche, in questo articolo viene proposto un modello di danneggiamento numerico per lo sviluppo di curve di fragilità analitiche che è in grado di cogliere il comportamento degradante dei materiali e dello schema strutturale del rivestimento della galleria durante sequenze sismiche ripetute (funzioni di fragilità stato-dipendenti). Il modello proposto può essere utilizzato sia per una valutazione della vulnerabilità sismica con approcci tradizionali valutando la risposta della struttura non danneggiata sottoposta a livelli crescenti di severità dell'azione sismica, sia per valutazioni avanzate del tipo stato-dipendente per stimare la capacità residua di un sistema già danneggiato.
Gallerie; Terremoti
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12076/6402
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact