This book presents theoretical and experimental analyses of the nature of early verbs. At around the age of two years old, children start to combine words and produce their first verbs. Verbal items appear later than nouns in a childs speech and refer to the relational concepts in the world that are represented in syntax through the argument structure. The central set of data investigated here is based on the analysis of the features of first verbal productions in Italian. Since the appearance of verbs implies the mastery of a mapping procedure between syntactic positions and semantic roles, the syntactic regularities found for each lexical verb class suggest that the relation at the syntax-semantics interface is well-established early on. The non-adult-like sentences are those which involve the mastery of the scope-discourse semantic interface or higher functional syntactic categories. The analysis of the delay in the production and comprehension of some constructions here uncovers some general characteristics of language acquisition devices.

Questo libro presenta sia analisi teoriche e che dati sperimentali sulla natura dei primi verbi. All'età di circa due anni, i bambini iniziano a combinare le parole e produrre i loro primi verbi. Gli elementi verbali compaiono più tardi dei nomi nella produzione spontanea di un bambino e fanno riferimento a concetti relazionali che sono rappresentati in sintassi attraverso la struttura argomentale. Il set centrale di dati esaminato nel manoscritto si basa sull'analisi delle caratteristiche delle prime produzioni spontanee in italiano. Poiché la comparsa dei verbi implica la padronanza di una procedura di mappatura tra posizioni sintattiche e ruoli semantici, le regolarità sintattiche trovate per ciascuna classe verbale suggeriscono che le relazioni all'interfaccia sintassi-semantica siano stabilite sin dalle prime produzioni. Le frasi che si discostano maggiormente dalle produzioni degli adulti sono quelle che implicano la padronanza dell'interfaccia semantica – discorsiva. L'analisi del ritardo nella produzione e nella comprensione di alcune costruzioni rivela alcune delle caratteristiche generali del dispositivo di acquisizione del linguaggio.

The Acquisition of Verbs at the Syntax-Semantics Interface Early Predicates

LORUSSO, PAOLO
2017

Abstract

Questo libro presenta sia analisi teoriche e che dati sperimentali sulla natura dei primi verbi. All'età di circa due anni, i bambini iniziano a combinare le parole e produrre i loro primi verbi. Gli elementi verbali compaiono più tardi dei nomi nella produzione spontanea di un bambino e fanno riferimento a concetti relazionali che sono rappresentati in sintassi attraverso la struttura argomentale. Il set centrale di dati esaminato nel manoscritto si basa sull'analisi delle caratteristiche delle prime produzioni spontanee in italiano. Poiché la comparsa dei verbi implica la padronanza di una procedura di mappatura tra posizioni sintattiche e ruoli semantici, le regolarità sintattiche trovate per ciascuna classe verbale suggeriscono che le relazioni all'interfaccia sintassi-semantica siano stabilite sin dalle prime produzioni. Le frasi che si discostano maggiormente dalle produzioni degli adulti sono quelle che implicano la padronanza dell'interfaccia semantica – discorsiva. L'analisi del ritardo nella produzione e nella comprensione di alcune costruzioni rivela alcune delle caratteristiche generali del dispositivo di acquisizione del linguaggio.
9781527503335
This book presents theoretical and experimental analyses of the nature of early verbs. At around the age of two years old, children start to combine words and produce their first verbs. Verbal items appear later than nouns in a childs speech and refer to the relational concepts in the world that are represented in syntax through the argument structure. The central set of data investigated here is based on the analysis of the features of first verbal productions in Italian. Since the appearance of verbs implies the mastery of a mapping procedure between syntactic positions and semantic roles, the syntactic regularities found for each lexical verb class suggest that the relation at the syntax-semantics interface is well-established early on. The non-adult-like sentences are those which involve the mastery of the scope-discourse semantic interface or higher functional syntactic categories. The analysis of the delay in the production and comprehension of some constructions here uncovers some general characteristics of language acquisition devices.
Language Acquisition ; Syntax; Semantics
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: http://hdl.handle.net/20.500.12076/3794
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact