Il saggio commenta l'articolo 82 della nuova legge fallimentare. Se da un lato è vero che il tenore letterale della norma in commento non è stato in alcun modo alterato dalla riforma, né dal decreto c.d. correttivo (decreto legislativo 12 settembre 2007, n. 169), dall’altro non è men vero che tale disposizione viene oggi a collocarsi in un mutato contesto ermeneutico, sia per le sostanziali modifiche introdotte nelle disposizioni di legge a carattere generale rispetto alle quali la norma in discorso assume caratteri di specialità – in particolare l’articolo 72 - sia per le dinamiche evolutive in forte accelerazione che di recente hanno caratterizzato la fattispecie “contratto di assicurazione” nell’ordinamento giuridico italiano, tanto dal punto di vista dell’interpretazione giurisprudenziale, quanto sotto il profilo delle prassi invalse nel mercato. Nonostante la staticità del dato letterale, dunque, l’evoluzione del contesto fa sì che l’analisi della disposizione oggetto di analisi possa offrire spunti interessanti per l’inquadramento del suo ambito di applicazione, l’individuazione della sua ratio e la discussione di alcune problematiche applicative.

Contratto di assicurazione, Commento all’articolo 82

A. Monti
2010

Abstract

Il saggio commenta l'articolo 82 della nuova legge fallimentare. Se da un lato è vero che il tenore letterale della norma in commento non è stato in alcun modo alterato dalla riforma, né dal decreto c.d. correttivo (decreto legislativo 12 settembre 2007, n. 169), dall’altro non è men vero che tale disposizione viene oggi a collocarsi in un mutato contesto ermeneutico, sia per le sostanziali modifiche introdotte nelle disposizioni di legge a carattere generale rispetto alle quali la norma in discorso assume caratteri di specialità – in particolare l’articolo 72 - sia per le dinamiche evolutive in forte accelerazione che di recente hanno caratterizzato la fattispecie “contratto di assicurazione” nell’ordinamento giuridico italiano, tanto dal punto di vista dell’interpretazione giurisprudenziale, quanto sotto il profilo delle prassi invalse nel mercato. Nonostante la staticità del dato letterale, dunque, l’evoluzione del contesto fa sì che l’analisi della disposizione oggetto di analisi possa offrire spunti interessanti per l’inquadramento del suo ambito di applicazione, l’individuazione della sua ratio e la discussione di alcune problematiche applicative.
File in questo prodotto:
Non ci sono file associati a questo prodotto.

I documenti in IRIS sono protetti da copyright e tutti i diritti sono riservati, salvo diversa indicazione.

Utilizza questo identificativo per citare o creare un link a questo documento: https://hdl.handle.net/20.500.12076/1277
 Attenzione

Attenzione! I dati visualizzati non sono stati sottoposti a validazione da parte dell'ateneo

Citazioni
  • ???jsp.display-item.citation.pmc??? ND
  • Scopus ND
  • ???jsp.display-item.citation.isi??? ND
social impact